Il colpo di grazia

Il soldato Brown si avvicinò per dare il colpo di grazia al nemico rantolante a terra. La battaglia era stata lunga e ora gli toccava pure quel fastidioso compito.

Non gli era mai andato del tutto giù che in questa guerra non si applicassero i protocolli, non gli sembrava onorevole per un esercito potente e temuto come il suo. Ma d’altra parte quelli erano stati creati nei tempi antichi per le guerre tra umani, e poi estesi alle guerre con altri esseri superiori, ma non era questo il caso. I Naironiani, nonostante la somiglianza fisica con gli umani, erano tutt’altro che esseri superiori: erano animali feroci, assetati di sangue e privi di qualsiasi sentimento. Così avevano spiegato al comandante Brown durante l’addestramento, con tanto di raccapriccianti prove fotografiche.

Continua a leggere “Il colpo di grazia”

NEWS! Nuovo premio e pubblicazione!

29/09/2018
Continua la proficua collaborazione con Historica Edizioni, casa editrice, da sempre in prima linea sugli autori esordienti.

Ricevo con grande piacere la comunicazione che il racconto Riviera è stato premiato e selezionato per la pubblicazione della prestigiosa antologia Racconti Toscani 2018.

A breve aggiornamenti sull’evento di presentazione dell’opera.

 

Gabriele Levantini

Prospettive

Me ne stavo fermo, seduto in avanti, con i gomiti sulle cosce, osservando quella vecchia fotografia. I miei occhi erano rossi e gonfi, le lacrime scendevano lungo le guance, attraversando la barba disordinata, prima di cadere nella polvere. Era tempo di ripensare alla mia vita. Tra poco ne avrei discusso con Dio.

I raggi del sole primaverile passavano attraverso gli squarci dei muri, come acqua che si insinua nei lembi di una ferita. Un vento leggero alzava la polvere dalle strade e dai mucchi di macerie. Continua a leggere “Prospettive”