NEWS! Audioracconto su YouTube

Le collaborazioni e le sperimentazioni sono una fondamentale chiave di crescita artistica, per questo ne sono sempre alla ricerca e offro spazio ad autori ospiti.

Con grande piacere vi presento l’audioracconto frutto di una prima collaborazione sperimentale con CRISTIAN MORICONI, attore teatrale, VITTORIO VITIELLO, sound editor e sound recordist e lo studio di registrazione IL MUSICANTE, di Pietrasanta (LU).

La traccia riguarda l’interpretazione del racconto L’attesa ed è disponibile gratuitamente su YouTube, a questo link.

 

Gabriele Levantini

NEWS! Pubblicazione in vista (Ah, ma allora fai sul serio?!)

16/03/2018
Ragazzi, a breve ricorrerà il primo compleanno del progetto Il Giardino sulla Spiaggia. Sono elettrizzato di essere arrivato fin qui, anche se non sono stato un buon genitore, lo so: ho troppo trascurato questo povero figlio! Ma i figli spesso sono meglio dei genitori e in un modo o nell’altro la mia creatura è cresciuta!

E il futuro si preannuncia ancora più bello! Infatti ho in serbo molti progetti e sorprese per i prossimi mesi. Quali? Bhe, ad esempio mi ronzano nella mente parecchie storie, che spero di trovare il tempo di scrivere il prima possibile. Ah, e poi sto partecipando a vari concorsi letterari, E poi boh… ho deciso di pubblicare una raccolta di racconti brevi. “Cazz!”… “Ma intendi una pubblicazione vera?!”… “Ah, ma allora fai sul serio?!“… Continua a leggere “NEWS! Pubblicazione in vista (Ah, ma allora fai sul serio?!)”

“Un blog?! Te sei fuori…”

Ebbene sì. Sto riscoprendo il mio antico hobby della scrittura e ho deciso di provare ad aprire un blog. Che cosa anni ’90!… Adesso vanno i canali YouTube. Lo so, lo so, ma non fa per me. Non in questo momento, almeno. Più avanti chissà: mai dire mai, nella vita si cambia. E poi, in fondo io sono un po’ un tipo anni ’90…

Non so se e quanto questa impresa sgangherata andrà avanti. So per certo che avrò poco o nulla tempo da dedicarci. Partiamo bene… Ma nonostante tutto rimango ottimista come sempre, perché so che le avventure più belle sono spesso quelle sulle quali non avresti puntato un centesimo. Quelle che non dovevano durare, quelle che “lascia stare”, quelle che “te sei fuori“… Quindi proviamo!