Wilderness

Cammino sul bordo del fiume, salendo sulle rocce, scansando gli arbusti. Scaccio gli insetti che si alzano in volo e faccio attenzione che non ci siano serpenti sulla mia strada.

Mi muovo lentamente dove l’acqua incontra la terra, cercando di indovinare il percorso più facile, evitando le pozze che si insinuano tra le pietre. Lingue di sabbia si alternano a piccole scogliere. Se sono asciutti ci cammino sopra, godendo della loro morbidezza, se sono bagnate invece le evito, per non sprofondare. Quando non mi è possibile, ne tasto al consistenza col piede prima di avanzare. Talvolta la strada si fa troppo accidentata o la vegetazione eccessivamente fitta per procedere e allora torno indietro alla ricerca di un altro passaggio.

Continua a leggere “Wilderness”

NEWS! Successo per la presentazione a Pistoia

PISTOIA 22/02/2020

Buon successo di pubblico per la presentazione del libro Il Giardino sulla Spiaggia: Racconti da un lontano viaggio interiore presso la Biblioteca dell’Amicizia del Bar Nazionale di Pistoia.

Si tratta di una location prestigiosa ed iconica perché questo locale fu il primo in Italia a sostituire lo slot machine con una biblioteca (chiamata appunto Biblioteca dell’Amicizia), nell’ormai lontano 2015.

L’incontro è stato aperto dalla titolare Alessandra Vannetti e moderato dalla professoressa Maria Chiara Pagiai. È inoltre intervenuta la poetessa Eugenia Lalla Calderoni, con la lettura della sua poesia Il Giardino dell’Anima.

A margine dell’evento, il giornalista Furio Morucci ha realizzato un’intervista per ValdinievoleNews:

La bestia

Arrivai in ufficio trafelato, quasi di corsa: quell’incontro mi aveva riempito di angoscia.

La sera precedente avevo ricevuto in redazione una telefonata anonima che mi aveva in qualche modo colpito. Di solito la segretaria, Betty, non mi passava neppure questo tipo di chiamate perché si trattava generalmente di false informazioni, mitomani, o semplici scherzi. Oppure di qualche vecchia massaia che vorrebbe vedere in prima pagina un articolo sui pericolosi ragazzacci che giocano a pallone vicino al suo prato. 

Quella volta no: l’informatore misterioso sapeva molte cose sul mio conto, così lei, preoccupata, aveva deciso di passarmelo. Mi disse solamente che dovevamo vederci di persona in un caffè del centro, la mattina seguente.

Continua a leggere “La bestia”

NEWS! Tazir. Nuova pubblicazione

Vede finalmente la luce Tazir, la nuova pubblicazione in collaborazione con la fotografa Selene Porcaro.

Vedi l’anteprima gratuita e acquista l’ebook

L’opera è una raccolta di fotografie di Selene Porcaro accompagnate da testi di Gabriele Levantini in un incontro di narrazioni parallele, ma connesse. Si tratta infatti di esperienze differenti, consumate in mari distanti, ma che si intrecciano in un unico racconto, che è al tempo stesso personale e universale. Quest’unità e universalità è il tema centrale della raccolta, il cui titolo è in Sabir, la lingua franca mediterranea dal Medioevo al XIX secolo. “Tazir” (tacere), che dà il titolo all’intera opera e che è l’unica cosa che si può fare davanti all’immensità del mare. Tacere e ascoltare.

Il volume, che presto verrà presentato ufficialmente in un evento pubblico di cui verranno resi noti i dettagli quanto prima, è già disponibile per l’acquisto online. In formato cartaceo (ISBN 9781691894475) ha costo di 5 € e può essere ordinato qui mentre l’ebook (ASIN B07XNHPKHG) qui al costo di 3 € . Acquistando il formato cartaceo si ha diritto all’ebook gratuito.

NEWS! Presentazione del libro GSS: Racconti a Lucca

Mercoledì 6 novembre alle ore 18, presso Luccalibri Caffè Letterario in Viale Regina Margherita 113 a Lucca, sarà presentato dal Prof. Giuseppe Paoli il mio libro d’esordio “Il Giardino sulla Spiaggia: Racconti da un lontano viaggio interiore

Si tratta della seconda presentazione dell’opera, dedicata alla mia “città d’adozione”, dopo quella della scorsa primavera a Viareggio, mia città natale, presso la storica Villa Argentina .  

Al termine della presentazione è prevista una sessione di domande e discussione con possibilità di firma dei libri.

Ti penso sempre

[DISCLAIMER: Attenzione! Questo non è un racconto d’amore, ma un thriller psicologico]

La notte aveva già ingoiato la città. Dalla finestra potevo vedere il suo orizzonte indefinito, fatto di grattacieli e luci nel buio, a perdita d’occhio.
Suoni di sirene in lontananza, come ululati di bestie in caccia.
Mi passai una mano tra i capelli, prima di tornare a sedermi alla scrivania. Presi nuovamente il diario per rileggerlo. Ancora una volta.

Continua a leggere “Ti penso sempre”